February 21, 2017

February 21, 2017

January 25, 2017

Please reload

Post recenti

PERSONAL TRAINER

February 21, 2017

1/8
Please reload

Post in evidenza

PROBLEMI CIRCOLATORI VENO LINFATICI E CELLULITE

9.12.2016

Molto spesso sentiamo parlare della cellulite come il classico inestetismo della donna risolvibile con qualche seduta dall’estetista o qualche dieta.

Volendo fare una similitudine, potremmo paragonare la maggior parte dei rimedi contro la cellulite come una mano di vernice su un muro pieno di umidità. Certamente l’aspetto del muro sembrerà migliore, ma il compito resta la bonifica del muro, per farlo essere sano, piuttosto che apparire tale (prof. Bacci).

La cellulite, invece, è una patologia vera e propria conosciuta in campo medico come Panniculopatia dermo Ipoderma Fibro Sclerotica.

La cellulite è causata da una problema circolatorio causata dalla difficoltà dei vasi sanguigni di portare ossigeno ai tessuti, ne di ripulirli da sostanze tossiche e una delle conseguenze può essere una tossicosi progressiva dei tessuti. La donna rispetto all’uomo è più predisposta a questa tipo di patologia.

La causa principale della cellulite è un fattore genetico, ma non l’unico!

Dipende anche da fattori ambientali come uno stile di vita scorretto o alimentazione. In particolare, la formazione della cellulite dipende da:

  • Vita troppo sedentaria

  • Fumo

  • Eccesso di grassi saturi nella dieta

  • Predisposizione genetica

  • Uso di anticoncezionali

  • Elevati livelli di estrogeni

  • Insufficienza linfatica

  • Gravidanza

  • Alterazioni posturali

  • Alterazioni strutturali del piede

La soluzione Shake come rimedio contro la Cellulite

Il programma di allenamento specifico per agire sulla causa di questo problema è aerobico cardiovascolare.

Attraverso l’attività aerobico si induce nel corpo una buona vascolarizzazione dei tessuti, così la loro ottimale ossigenazione consente non solo il loro nutrimento, ma anche una buona eliminazione delle sostanze tossiche e dei prodotti del catabolismo cellulare.

Inoltre l’esercizio aerobico continuativo permette la compressione da parte del muscolo dei vasi venosi agendo da vera e propria “pompa muscolare”, favorendo così il ritorno venoso e linfatico.

Share on Facebook
Please reload

Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio

SHAKE Medical & Fitness s.n.c.

Aut. San.2030 del 03/02/2015

Dir. San. Giuseppe Dott. D'Angelo

P.Iva e C.F. 02955731209

Via Tosarelli 342 - 40055 Villanova di Castenaso (BO)

051.781407 - 393.2268052 - info@shakebologna.it